Relax

campagna toscana  

 

 

La meravigliosa posizione collinare rende "Poggio Olivo" il posto ideale per rilassarsi di fronte ad un'ottima vista panoramica. 

\r\n

Pochi fiumi e molte terme per un territorio, quello compreso fra la Val d'Orcia e la Valdichiana, legatissimo alle acque che, da sempre, hanno offerto all'uomo condizioni ottimali per la vita.
La stessa Via Francigena, non a caso, snodava il suo percorso andando a sfiorare la fumante vasca di Bagno Vignoni e le “scogliere” di calcare di Bagni San Filippo: localita', già allora, frequentate da illustri personaggi e da una moltitudine infinita di pellegrini. Ogni zona ha tuttavia un rapporto diretto con le sorgenti termali: un po' dappertutto sono state rinvenute tracce di antiche terme, come a San Casciano dei Bagni e, naturalmente, a Chianciano, come dimostrano i significativi ritrovamenti di reperti provenienti da un edificio termale di epoca romana e da un tempio etrusco dedicato ad una divinità delle “acque salutari”, oggi conservati nel museo archeologico della citta'.
Dopo la caduta dell'impero romano, durante tutto l'alto medioevo, l'interesse verso le terme si affievolì, per ritornare solo nel XIV secolo e rimanere vivo e inalterato nel tempo come dimostrano le numerose strutture nate attorno alle sorgenti.
Lo stesso Fellini ha fatto crescere alberghi, parchi, negozi e luoghi di divertimento intorno alle sorgenti dell'Acqua Santa e di Sant'Elena, immortalando Chianciano Terme nel suo Otto e mezzo.
A pochi km di Poggio Olivo, nella frazione di Sant'Albino troviamo le Terme di Montepulciano, all'avanguardia nella ricerca e nell'applicazione delle cure termali. Spostandoci definitivamente nella Valdichiana troviamo le acque sulfuree di Rapolano e infine la gigantesca piscina termale di Sarteano. 

facebooktwitterinstagrampinterestgoogletrip